Spin Off- Situazioni possibili in Officine Fratti: tre grandi mostre

120

Spin Off- Situazioni possibili in Officine Fratti: tre grandi mostre

Tre grandi mostre a coronare un interessante ciclo di eventi culturali organizzati nello spazio perugino

Con la mostra appena inaugurata “3 DESIGNER” si chiude il cerchio sulle rassegne espositive ospitate presso Officine Fratti nell’ambito della rassegna SPIn Off – SITUAZIONI POSSIBILI IN OFFICINE FRATTI il ciclo di eventi culturali che ha contraddistinto lo spazio nel mese di ottobre.

Le tre mostre, diverse e suggestive, hanno toccato diversi ambiti dell’arte e del design.

La prima ad andare in scena è stata la Mostra degli architetti IID Stefano Chiocchini e Stefano Sbicca, inaugurata il 1 ottobre e chiusasi il 10 ottobre.

Poi è stata la volta di Alberonero, acclamato artista lombardo di fama internazionale che dall’8 ottobre ha portato a Officine Fratti un allestimento molto suggestivo che resterà visitabile fino al 31 ottobre.

Infine, si è aperta in questi giorni, per l’esattezza venerdì 15 ottobre, la mostra “3 DESIGNER” che resterà visitabile ogni venerdì, sabato e domenica dalle 17 alle 21, fino al 31 ottobre. L’esposizione ospita le opere di brillanti designer italiani: Matteo Di Ciommo, artista e designer classe 1987, le cui opere racchiudono scultura, architettura e artigianalità. Tommaso Lucarini, designer toscano con una formazione tra Finlandia, New York e Firenze, fondatore del TIPSTUDIO di Firenze. Luca Binaglia, designer perugino che dal 2008 progetta e si occupa di design sia in ambito industriale che in ambito artigianale, prendendo ispirazione dagli splendidi paesaggi dell’Umbria, regione che ospita il suo studio.