Sigillo: bilancio positivo per gli eventi estivi

797
 

Sigillo: bilancio positivo per gli eventi estivi. Aumentano i turisti alle pendici del Monte Cucco

E’ positivo il bilancio degli eventi estivi alle pendici del Monte Cucco.

A renderlo noto è l’amministrazione comunale di Sigillo che tira le somme dell’estate 2017, sia in termini di eventi che di presenze turistiche.

Tutte le manifestazioni e le iniziative gastronomiche organizzate dal Comune o dalle associazioni locali hanno avuto un enorme successo, attirando turisti, curiosi e tanti giovani.

Un dato significativo è rappresentato dall’aumento di visitatori stranieri.  Da “Sigillo Infiora sotto le Stelle” ai “Campionati italiani ed inglesi di deltaplano”, passando per gli eventi con “Fantasy Art” e la meravigliosa “Notte Bianca dello Sport Paralimpico”, arricchite dalla presenza di campioni come Oscar De Pellegrin, medaglia d’oro alle Paralimpiadi di Londra 2012, e il grande scalatore, Luca Panichi, nessuna iniziativa ha deluso le aspettative.

Impossibile dimenticare le emozioni provate con le note di “Suoni Controvento”, giunte sino alla cima del Monte Cucco e il “Raduno in Mountain Bike” realizzato alla fine di agosto. Inoltre, come ogni anno, non sono mancati i profumi e i sapori della tradizione con la festa di Sant’Anna, patrona del borgo, e, infine, la Sagra del Capriolo e del Cinghiale. Per la riuscita del programma, determinante il contributo dato dalle varie associazioni sul territorio, come L’Associazione Nazionale Carabinieri, i volontari del soccorso della Croce Rossa Italiana e della Misericordie, Gubbio Soccorso, Protezione Civile Gruppo Monte Cucco e tante altre.

In questa variopinta cornice di eventi culturali, gastronomici e ricreativi non potevano mancare la “Corsa delle Carrette” e i divertenti “Giochi di Quartiere”, conclusi con la vittoria del Campo de la Fiera. Ottavo successo della squadra capitanata da Michele Farneti e titolo strappato ai campioni uscenti dalla squadra dell’Ara de Fabriano.

Per ringraziare la presenza dei Carabinieri, – guidati dal Maresciallo Guglielmo Iezza – come ulteriore tutela dell’ordine pubblico, il sindaco Riccardo Coletti, una rappresentanza degli organizzatori dei Giochi e della squadra del Campo de la Fiera, utilizzando il gergo militare, hanno “lasciato in consegna” all’Arma il Palio dei Giochi di Quartiere 2017, la cui caserma insiste nel territorio vincitore.

“Si alza l’asticella delle presenze nel territorio di Sigillo – ha riferito Coletti -. Abbiamo puntato su eventi di qualità e visto il riscontro di pubblico siamo molto soddisfatti. Adesso – conclude il primo cittadino – attendiamo con entusiasmo la Festa di San Martino a novembre, la Processione di Santa Barbara a dicembre e, infine, l’Accensione del Focaraccio”.