Pistrino: rimosso spartitraffico pericoloso

526

Riceviamo e pubblichiamo:

“In questi giorni è stato finalmente rimosso – ha detto Enea Paldino consigliere provinciale -, all’ingresso della paese di Pistrino, uno spartitraffico installato dalla Provincia durante la passata amministrazione guidata del Sindaco Falaschi. L’opposizione consiliare in comune ha chiesto più volte la rimozione di tale intralcio al traffico ritenendolo inutile e pericoloso per l’incolumità dei utenti della strada. Il sottoscritto, con una mozione presentata in consiglio richiedevo l’immediata rimozione, mozione che purtroppo fu bocciata dall’amministrazione Falaschi. Nel frattempo lo spartitraffico è stato oggetto di numerosi incidenti e problematiche varie alla viabilità cittadina, fino ad arrivare in questi giorni alla sua rimozione e all’installazione di un segnalatore luminoso come suggerito all’epoca dell’opposizione. Non possiamo che rallegrarci oggi per essere stati, anche se molto tardivamente, ascoltati dalla giunta comunale, che nel frattempo ha cambiato fortunatamente idea nel merito. La questione è come sempre lo spreco di denaro pubblico che l’ente pubblico a danno dei contribuenti, che troppe volte hanno visto l’amministrazione pubblica modificare e correggere le proprie scelte sul traffico e sulla viabilità comunale”.