A Perugia un nuovo laboratorio per la creatività dei giovani

842
Perugia, riprende regolarmente l'attività del Minimetrò
 

Il progetto “OFFICINE FRATTI – CREATIVE SPACE” presentato dal Comune di Perugia insieme ad un largo gruppo di organizzazioni é stato approvato nell’ambito del bando “Giovani RiGenerAzioni Creative” promosso dall’ANCI, classificandosi al terzo posto. Il Sindaco Romizi, gli Assessori Wagué, Fioroni e tutta la giunta, entusiasti, si sono complimentati con l’Ufficio Politiche Giovanili e il Forum Regionale dei Giovani dell’Umbria che hanno coordinato e costruito il progetto. Obiettivo é promuovere percorsi di rigenerazione del centro storico attraverso l’imprenditorialità giovanile e le professioni culturali e creative, al fine di favorire lo sviluppo una comunità virtuale e fisica che avrà a disposizione anche uno spazio da co-progettare, allestire, attivare, animare. Creative Space avrà due anime: da un lato, creerà “nuovi lavori” recuperando la tradizione artigianale che ha da sempre caratterizzato il substrato economico delle comunità locali, mettendo a disposizione strumenti tecnologici all’avanguardia e processi di produzione innovativi e focalizzandosi sulla valorizzazione di talenti e competenze di giovani selezionati e fortemente motivati. Inoltre, si aprirà alla comunità facilitando tramite workshop, attività ed eventi l’incontro di persone con interessi comuni, in campi diversificati. Grazie a questo progetto, la struttura di via Fratti, troverà piena funzionalità e sarà a servizio dei giovani, dei residenti nel quartiere e di tutta la cittadinanza. I partner di progetto sono Forum Regionale dei Giovani dell’Umbria, Confcooperative Umbria, Associazione Culturale ON, Istituto Italiano Design di Perugia, Cooperative Sociali Asad, BorgoRete, Nuova Dimensione e Polis. “OFFICINE FRATTI – CREATIVE SPACE” rientra nel percorso di candidatura di Perugia a Capitale Europea dei Giovani 2019.