‘Pazza estate’: a Cascia nella notte poco più di 3 gradi

94
 

‘Pazza estate’: a Cascia nella notte poco più di 3 gradi. Temperature sotto i 10 gradi in molte zone, in rialzo da lunedì

È estate, ma dalle temperature della scorsa notte sembra che in Umbria sia tornato l’inverno. A Cascia, alle ore 4.,30 di domenica la centralina del Centro funzionale della Protezione civile regionale ha registrato 3,1 gradi. Freddo fuori stagione che si è fatto sentire su tutta la Valnerina terremotata: a Norcia la minima è stata di 6,2 gradi, a Monteleone di Spoleto di 4,7. Per effetto dell’inversione termica in alta montagna i valori sono stati leggermente più alti, come dimostrano i 7,7 gradi di Forca Canapine. Ma nella notte il termometro è sceso sotto i 10 gradi anche in altre località dell’Umbria, come ad esempio a Gubbio (9,8 gradi), a Nocera Umbra (9,4) e alle porte di Città della Pieve (9,4). Ma che fosse un metà luglio anomalo sotto il profilo delle temperature lo si era avvertito già nella giornata di ieri, sabato 18, quando le massime non hanno toccato in nessun centro i 30 gradi, ma si sono attestate tra i 22 e i 27. Da lunedì le previsioni del Centro funzionale danno il ritorno del sole e del caldo su tutta l’Umbria, tendenza confermata anche per le giornate di martedì e mercoledì.