Orvieto ricorda le “sue” vittime del terremoto

590

Anche Orvieto si appesta a ricordare il primo anniversario dal terremoto del 24 agosto 2016, quando ad Amatrice, all’Hotel Roma, persero la vita due concittadini, Barbara Marinelli e Matteo Gianlorenzi. In accordo con le famiglie della coppia l’amministrazione comunale e la Protezione civile dell’area sud-ovest-orvietano la ricorderanno in due distinte iniziative. La prima è una cerimonia religiosa promossa proprio dalle famiglie, prevista domenica alle 11 presso il Convento di Padre Chiti. La prossima settimana, in una pubblica iniziativa nella sala consiliare, Barbara e Matteo verranno ricordati da amici e cittadini in un incontro che sarà anche l’occasione per illustrare le tante iniziative promosse dall’Associazione 3.36, fondata in memoria dei due giovani. Sulla terrazza del Comune di Orvieto verrà esposto uno striscione, sempre in loro ricordo.

Fonte: Ansa.it