Design e arredamento per l’ospedale di Perugia

904
Perugia: raro intervento chirurgico, operato un bambino

“L’ospedale non è un posto naturale per i bambini, di conseguenza è indispensabile offrire loro la migliore accoglienza, anche perché un ambiente confortevole aiuta il personale sanitario a dare una assistenza migliore”: il direttore generale dell’Azienda ospedaliera di Perugia, Emilio Duca, ha salutato così la collaborazione di una azienda perugina, Liomatic, che finanzia un progetto di “umanizzazione” iniziato dieci anni fa con la struttura di Pediatria. Proseguito ora che day hospital e degenza hanno trovato contiguità di spazi. Consiste nella decorazione di porte, arredi e pannelli, arricchiti di colori. Apprezzamenti per il progetto di accoglienza sono stati espressi dal dottor Maurizio Stefanelli e dalla responsabile della struttura di Pediatria professoressa Susanna Esposito: “Una eccellente assistenza – ha spiegato – si garantisce grazie a competenze e umanizzazione, binomio che deve viaggiare in perfetta sintonia”.

Fonte: Ansa.it