Operazione anti-bracconaggio nel ternano

910
   

Operazione antibracconaggio della polizia provinciale in una vasta area di Pentima, a Terni. Nella zona sono stati infatti trovati diversi sistemi di trappole e appostamenti ritenuti riconducibili ad attività di caccia illegale. La polizia provinciale ha verificato in particolare la presenza di diverse gabbie per catturare volatili e animali da terra come cinghiali, istrici ed altre specie tipiche della zona. Individuate anche alcune altane al di sotto delle quali era sparso cibo per attrarre animali che una volta attirati sarebbero stati presumibilmente abbattuti. La polizia provinciale sta cercando di ricostruire fatti e responsabilità ed assumere i relativi provvedimenti. L’attività rientra nella serie di controlli, monitoraggi e verifiche che il comando di palazzo Bazzani porta avanti da tempo su tutto il territorio provinciale.

Fonte: ANSA