Oltre 8,3 milioni di euro a favore delle imprese agricole umbre

191

Complemento Sviluppo Rurale per l’Umbria 2023/2027: in arrivo i primi pagamenti per gli interventi “a superficie”

   

In arrivo i primi pagamenti a valere sul Complemento di Sviluppo Rurale per l’Umbria (CSR) 2023/2027, per un totale di oltre 8,3 milioni di euro. È l’Assessore regionale all’Agricoltura, Roberto Morroni, a dare notizia del decreto n. 2 con cui AGEA, Organismo Pagatore, ha disposto i pagamenti a favore delle imprese agricole umbre.

  Nei prossimi giorni, infatti, gli agricoltori umbri che hanno presentato domande di sostegno per gli interventi cosiddetti “a superficie” (SRB01 – Sostegno zone con svantaggi naturali di montagna e SRB02 – Sostegno zone con altri svantaggi naturali significativi) riceveranno i premi annuali previsti per ettaro sulla base dei costi aggiuntivi e del mancato guadagno dovuti a vincoli naturali o ad altri vincoli territoriali specifici nella zona interessata.

  “A seguito del completamento della procedura di istruttoria regionale e successiva autorizzazione in elenchi di pagamento da parte della Regione Umbria – specifica l’Autorità di Gestione del CSR Umbria, Franco Garofalo – sono 6.347 le domande di pagamento per Intervento”.

  “Si tratta di una notizia importante – sottolinea l’Assessore Roberto Morroni – che testimonia il lavoro svolto dalle strutture della Regione Umbria, impegnate in uno sforzo comune per rafforzare e ampliare la capacità competitiva delle imprese agricole e agroalimentari del nostro territorio in termini anche di sostenibilità ambientale e sociale”.