Nasce Rim, il sito della Rete interattiva museale dell’Alto Tevere

79
 

Nasce Rim, il sito della Rete interattiva museale dell’Alto Tevere. Forte sinergia tra 10 musei e numerosi istituti culturali

È da oggi on-line, “Rim”, il sito della Rete interattiva museale Alto Tevere uno strumento per conoscere musei, beni ambientali e luoghi della cultura tra i comuni di Città di Castello, Monte Santa Maria Tiberina e San Giustino. Il sito, consultabile all’indirizzo www.rimaltotevere.it, rientra nel progetto Prima, finanziato nel 2020 dalla Regione Umbria – direzione Musei e Biblioteche e che vede come capofila il Comune di Città di Castello. Rim nasce dalla collaborazione tra dieci musei e numerosi istituti culturali del territorio altotiberino. Dal sito è possibile prenotare una visita al museo, chiedere informazioni e pianificare anche a distanza cosa vedere e come muoversi nel territorio, grazie a schede descrittive, suggerimenti di itinerari, video emozionali e una galleria fotografica. I musei che hanno aderito a Rim sono: la Pinacoteca comunale, il Centro delle tradizioni popolari “Livio Dalla Ragione”, il Museo malacologico Malakos, la Collezione tessile di “Tela Umbra”, il Centro di documentazione delle Arti grafiche “Grifani-Donati” 1799 e la Fondazione Palazzo Albizzini Collezione Burri a Città di Castello; Villa Graziani e il Museo archeologico della Villa di Plinio il Giovane, il Museo storico e scientifico del Tabacco e lo Stabilimento Tipografico “Pliniana” a San Giustino; Palazzo Museo Bourbon del Monte a Monte Santa Maria Tiberina.


Il sito Rim Alto Tevere offre anche sei itinerari nel territorio dedicati all’archeologia, al Rinascimento e all’arte contemporanea., ma anche alla botanica, al paesaggio e all’artigianato.
Oltre al sito, sono attivi i canali social (Facebook, Instagram e Youtube) del progetto. A breve, sarà disponibile su Apple Store e Google Play la app per dispositivi mobili “RIM Alto Tevere”.