“Malati oncologici e interventi chirurgici: siano ascoltati operatori sanitari e associazioni”

139

“Malati oncologici e interventi chirurgici: siano ascoltati operatori sanitari e associazioni”. La nota di Porzi e Bettarelli (PD)

“In merito a cura, diagnosi, assistenza e chirurgia delle patologie tumorali siano convocate in audizione in Terza commissione  tutte quelle realtà sanitarie e di volontariato che si occupano di malati oncologici: centri specializzati per la cura dei tumori al seno (Breast Unit), associazioni e unità operative esistenti”.

È la richiesta dei consiglieri regionali del Partito democratico Donatella Porzi e Michele Bettarelli, indirizzata alla presidente della Terza commissione, Eleonora Pace.

“È necessario ascoltare la voce di chi si ritrova in prima linea contro la malattia e soprattutto contro le avversità che la pandemia sta creando in un sistema sanitario sempre più sotto pressione. Con la necessità di affrontare negli ospedali da un lato la pandemia e dall’altro quella di garantire ai pazienti oncologici i trattamenti necessari con tempi rapidi e certi, in chiave di prevenzione e sorveglianza. La soluzione prospettata di utilizzare cliniche private, non fornisce la stessa garanzia in quanto a strumentazioni tecnologiche e competenze, ed è quindi urgente e necessario intervenire con provvedimenti utili, mirati e coordinati a livello regionale, senza creare disparità di trattamento fra luoghi diversi della stessa regione. Quella che chiediamo – concludono – è una fase di ascolto necessaria,  sulla quale in sede di Commissione si sono già espressi favorevolmente anche gli esponenti dei partiti di maggioranza. Porteremo la nostra richiesta all’attenzione dell’esecutivo Regionale, attraverso la presentazione di un atto specifico e condiviso.”