Le acque del Tevere si tingono di “rosso”

834
Contaminazione da mercurio dei fiumi Tevere e Paglia

Le acque del fiume Tevere hanno assunto una colorazione rossa in alcuni tratti, nella zona di Città di Castello. Il Comune si è attivato in collaborazione con i funzionari e tecnici dell’Arpa intervenuti per i sopralluoghi e relativi prelievi d’acqua, le forze dell’ordine e i responsabili di settore della Asl, al fine di risalire alle cause dell’accaduto ed emettere gli provvedimenti necessari per ristabilire la normalità. “Restiamo in attesa dei risultati delle analisi che i tecnici dell’Arpa hanno svolto”, ha spiegato l’assessore comunale all’Ambiente, Massimo Massetti, secondo quanto riferisce una nota del Comune.

Fonte: Ansa.it