Fa la spesa per il suo eremo: frate vittima di un incidente

1406
   

E’ l’unico frate con la patente di guida, padre Romualdo, di tutta la comunità dei monaci camaldolesi dell’eremo che sorge a 800 metri di altezza sulle rocce del Monte Cucco, nel territorio di Scheggia e Pascelupo: ieri mattina si è recato a fare la spesa settimanale con la piccola utilitaria della congregazione. Nel rientrare il religioso ha perso il controllo dell’auto, che si è ribaltato su un fianco. Soccorso dai carabinieri di Scheggia, ha riportato lievi escoriazioni. A riferirlo sono gli stessi militari, con i quali gli eremiti di Monte Cucco hanno un contatto quasi quotidiano: in particolare, durante le copiose nevicate invernali, i religiosi chiedono soccorso per rifornirsi di cibo. Anche ieri, visto che l’auto ha riportato danni ingenti, i militari hanno riaccompagnato il monaco con tutta la spesa all’eremo.