La Provincia di Perugia partecipa alla “Marcia delle donne e degli uomini scalzi”

1117
A Perugia serata solidale con gli amici della radioterapia oncologica
   

La Provincia di Perugia aderisce alla “Marcia delle donne e degli uomini scalzi” che si svolgerà domani 11 settembre a Perugia e in altre 60 città italiane. Il presidente Nando Mismetti nell’invitare a partecipare all’importante manifestazione dichiara:

“L’Europa sta affrontando il più grande spostamento di profughi, rifugiati e migranti degli ultimi decenni. Centinaia di migliaia di persone in fuga dalla guerra e dalla miseria rischiando la vita e la morte. Nessuno si può permettere di ignorare o strumentalizzare questo dramma. Aderiamo alla Marcia delle donne e degli uomini scalzi perché non possiamo voltare le spalle alle sofferenze di tutte queste persone. Nonostante la crisi e le difficoltà che colpiscono anche la nostra comunità dobbiamo fare la nostra parte, credere e investire nell’accoglienza e nella solidarietà. Se lo faremo in modo responsabile e lungimirante riusciremo a trasformare questo problema in un’opportunità di sviluppo per tutti”.