La mosca olearia si combatte sul web

1294
 

La Regione, con il servizio politiche per l’innovazione dell’assessorato all’agricoltura, ha messo a punto un programma di monitoraggio della mosca dell’olivo con software di ultima generazione. Basta collegarsi al sito regioneumbria.agricolus.com o scaricare la App per ricevere una informazione immediata legata al luogo, visto che il sistema tiene conto della collocazione geografica. Il portale è in grado di dare indicazioni su presenza del parassita e su modalità e tempi per intervenire.