Il Touring Club Italiano alla scoperta di Citerna

281
 

Domenica 12 giugno l’evento sulla Via di Francesco in Umbria

 

Il Touring Club Italiano alla scoperta di Citerna con “Camminiamo insieme”, l’iniziativa in programma domenica 12 giugno che apre ufficialmente la stagione estiva del borgo medievale.

L’evento rientra nella storica iniziativa, targata Touring, “La Penisola del Tesoro”, che da vent’anni porta cittadini e turisti tra le meraviglie dell’Italia meno conosciuta. Quest’anno il filo conduttore sono i tanti Cammini sparsi nel territorio italiano, con venti regioni coinvolte.

In Umbria l’iniziativa sarà dedicata alla scoperta di Citerna sulla Via di Francesco, durante la quale sarà possibile visitare uno dei Borghi più belli d’Italia e i suoi dintorni, per ammirarne le bellezze storiche, artistiche e paesaggistiche anche meno conosciute.

“Siamo molto lieti che il Touring Club abbia scelto Citerna per una giornata dedicata alla scoperta dei Cammini e del centro Italia – riferisce l’amministrazione comunale -. Grazie ai tanti volontari che si sono messi a disposizione per guidare i turisti, in particolare Paolo Chiasserini e la Pro loco di Citerna. In questa occasione sarà possibile vivere un’escursione guidata lungo il Cammino, alla scoperta delle testimonianze storiche e paesaggistiche del territorio, oppure scoprire il Borgo e i suoi tesori. La giornata si concluderà con un momento conviviale in piazza Scipione Scipioni”.

Sono infatti due le proposte per domenica 12: un’escursione della durata di circa quattro ore sulla Via di Francesco, con partenza alle ore 8.30, e una visita guidata dedicata alla storia e alle  bellezze del borgo delle durata di circa due ore, prevista per le ore 11 e per le ore 16.

Le visite saranno gratuite ed è necessaria la prenotazione al seguente link: https://www.touringclub.it/evento/penisola-del-tesoro-speciale-cammini-levento-sulla-via-di-francesco-in-umbria.

Il programma:

Escursione sulla Via di Francesco

– Orario di partenza: 8.30. Ritrovo in piazza Scipione Scipioni;

– Durata: circa 4 ore;

– Livello T (Turistico).

Si parte da Citerna, si visitano i ruderi del monastero di S. Croce e si arriva a Fighille. Da qui si prosegue lungo la “Via di Francesco” passando dal santuario di Petriolo e dal convento degli Zoccolanti prima di rientrare a Citerna. Lungo il percorso sosta alla Fonte Degna, alle pendici del monte Santo. La leggenda vuole che l’acqua sia stata fatta scaturire da S. Francesco, stanco e assetato, prima della predica sulla cima del colle. È stata restaurata lo scorso anno.

Itinerario guidato alla scoperta del borgo antico di Citerna

– Orari di partenza: 11 e 16. Ritrovo in piazza Scipione Scipioni;

– Durata: circa 2 ore.

Visita agli esterni con i camminamenti medievali, il centro storico e la rocca longobarda, poi visita agli interni con la sala medievale degli Ammassi, le chiese museo di San Francesco e San Michele e la Madonna di Donatello.