Il sindaco di Perugia Romizi incontra il comandante regionale della Guardia di Finanza

496

Il sindaco Andrea Romizi ha incontrato questa mattina il nuovo Comandante regionale della Guardia di Finanza dell’Umbria Generale di Brigata Antonio Sebaste. Il Generale prende il posto del Generale di Divisione Vito Augelli che si trasferisce a Bari per assumere l’incarico di Comandante Generale in Puglia. Classe 1957, laureato in giurisprudenza ed in scienze dell’amministrazione, coniugato, una figlia, il Generale Sebaste è entrato nel corpo della Guardia di Finanza nel 1982. Molteplici gli incarichi svolti. Ha fatto parte del Nucleo Speciale Entrate, con sede a Roma, con competenze specifiche in ambito nazionale nel contrasto all’evasione ed all’elusione fiscale; ha prestato, altresì, servizio presso il Comando Generale, quale Capo Ufficio Legislazione e, prima ancora, come Capo Sezione dello stesso Ufficio e dell’Ufficio di Coordinamento del Sottocapo di Stato Maggiore; è stato Capo Ufficio Operazioni in seno al Comando Interregionale dell’Italia Centrale. Ha ricoperto incarichi in vari Comandi operativi: è stato Comandante Provinciale a l’Aquila, del Gruppo Verifiche Speciali del Nucleo Regionale Polizia Tributaria Lombardia, di articolazioni del Gruppo Verifiche Speciali del Nucleo Regionale Polizia Tributaria Puglia, della 2^ Compagnia Roma e relative sezioni operative. E’ stato componente di varie commissioni e gruppi di lavoro istituiti anche in ambito interforze per tematiche di interesse istituzionale. Ha assunto altresì molteplici incarichi di docenza in materie giuridiche e tecnico-professionali presso istituti di istruzione della Guardia di Finanza, come la Scuola di Polizia Tributaria, l’Accademia e la Scuola Ispettori, collaborando anche con la Scuola Superiore di Economia e Finanza. E’ autore di testi ed articoli di interesse operativo, pubblicati, rispettivamente, dalla Scuola di Polizia Tributaria e dalla Rivista della Guardia di Finanza, di cui è stato anche componente del comitato di redazione. Sebaste arriva a Perugia dall’Emilia Romagna, avendo in precedenza, dal 2014, ricoperto il ruolo di comandante provinciale a Bologna. A nome dell’Amministrazione comunale di Perugia il sindaco Romizi, nel salutare il Comandante Sebaste, lo ha ringraziato per l’importante attività che il Corpo della Guardia di Finanza svolge giornalmente a tutela dei cittadini. Il sindaco ha confermato, inoltre, la massima disponibilità del Comune, come accaduto in passato, ad ogni forma di collaborazione e per qualsiasi azione si vorrà pianificare in maniera condivisa e congiunta. Il Generale Sebaste, accompagnato per l’occasione dal Comandante Provinciale di Perugia Colonnello Dario Solombrino, ha garantito che continuerà l’azione che è attribuita istituzionalmente al Corpo, ossia un’attività di prevenzione, ricerca e denuncia delle evasioni e violazioni finanziarie, di vigilanza sull’osservanza delle disposizioni di interesse politico-economico soprattutto in campo tributario a tutela dei contribuenti onesti.