Giano dell’Umbria: la consulta dei giovani diventa realtà

78

Giano dell’Umbria: la consulta dei giovani diventa realtà. Pubblicato il bando per la presentazione delle candidature

L’amministrazione comunale di Giano dell’Umbria ha pubblicato il bando per la presentazione delle candidature per la consulta comunale dei giovani. Le domande possono essere presentate da tutti i cittadini, residenti all’interno del territorio comunale, di età compresa tra i 16 e i 35 anni. La scadenza del bando è prevista per il 26 agosto. La consulta del giovani, istituita nella passata consiliatura su proposta di Jacopo Barbarito, ma mai attivata, è stata ripresa dal sindaco Manuel Petruccioli – titolare della delega per le politiche giovanili – che ha proposto al consiglio l’innalzamento dell’età per la partecipazione (da 24 a 35 anni), approvata nella seduta del 9 luglio. In conseguenza di ciò è stato pubblicato il bando che mira ad attivare questo strumento di partecipazione dei giovani, con finalità consultive, già a partire dal mese di settembre. Sul sito web del Comune è possibile trovare tutte le informazioni e la modulistica relativa al bando.