Furti in stazione, fermati alcuni giovani maghrebini

904
Polfer

La polizia ferroviaria di Perugia ha denunciato due maghrebini trovati in possesso di tre coltelli a serramanico e quattro lame di taglierino. Gli agenti hanno anche rintracciato i presunti autori di due furti di smartphone avvenuti al bar di Fontivegge (mentre la vittima faceva colazione) e nel parcheggio davanti alla stazione (a un uomo che era appena sceso da un’auto). Dopo i fatti di Parigi e Bruxelles, sono stati anche intensificati i controlli antiterrorismo. I coltelli e le lame di taglierino sono state rintracciate a bordo dei treni che viaggiano da Ellera-Corciano a Ponte San Giovanni. I presunti autori dei furti, entrambi nordafricani, sono stati rintracciati grazie alle descrizioni fornite dalle vittime e alle telecamere di sorveglianza. (Fonte & foto: Ansa.it)