Formato il nuovo governo dell’Ateneo perugino: 10 delegati per neorettore Oliviero

78
Adisu, pervenute oltre 6 mila domande di borse di studio

Formato il nuovo governo dell’Ateneo perugino: 10 delegati per neorettore Oliviero. “Scelti per curriculum e merito”, “Una squadra di ministri cui ho chiesto impegno totale”. Prorettore vicario il prof. Fausto Elisei, La presentazione alla stampa stamani nella Sala del Dottorato di Palazzo Murena.

Sono dieci i delegati “scelti per curriculum e merito” e “in stretta sinergia” con i quali il neo rettore Maurizio Oliviero governerà l’Università degli Studi di Perugia nei prossimi sei anni. Sono stati presentati alla stampa dallo stesso Oliviero nella sala del Dottorato di palazzo Murena. Al suo fianco, come prorettore vicario, anche Fausto Elisei, che si occuperà di Sviluppo strategico dell’Ateneo, ranking dell’Università e qualificazione servizi bibliotecari.
sessennio accademico 2019-2020 – 2024-2025 sono Luca Bartocci (bilancio e programmazione con particolare attenzione al reclutamento); Stefano Brancorsini (sede di Terni e strutture distaccate), Paolo Belardi (patrimonio, immagine grafica e comunicazione dell’Ateneo, tutela dell’ambiente e politiche energetiche), Gabriele Cruciani (terza missione), Carla Emiliani (didattica, e-learning, alta formazione), Daniele Porena (riforme, semplificazione, supporto legale, digitalizzazione e servizi informatici), Roberto Rettori (orientamento, tutorato, educazione scientifica); Stefania Stefanelli (internazionalizzazione e cooperazione internazionale); Mario Tosti (umane risorse); Helios Vocca (ricerca, valutazione e fund-raising).

Una squadra di “ministri”, come li ha definiti il rettore, “numericamente esigua”.

“Ad ognuno – ha spiegato – ho chiesto impegno totale per l’Ateneo 24 ore su 24 perché abbiamo tutti una grande responsabilità”.

Il neo rettore non ha comunque escluso che in futuro potranno esserci anche dei “sottosegretari” per alcuni compiti specifici, decisi dopo i primi incontri che il rettore effettuerà con i singoli delegati.