Di Lello e Bartolucci tengono alto il nome di Spoleto

1091
   

Risultato improntante e di prestigio per gli allievi della Scuola Comunale di Musica e Danza “Alessandro Onofri” di Spoleto: Sofia Di Lello (ottavino) e Giacomo Bartolucci (chitarra), entrambi di 10 anni, si sono classificati primi assoluti con il punteggio di 100/100 al XIII Concorso Nazionale “Giovani Musicisti Città di Viterbo”, tenutosi domenica 29 marzo. Il concorso si è svolto nel bellissimo scenario delle Terme dei Papi di Viterbo e ha visto la partecipazione di moltissimi giovani musicisti provenienti da tutta Italia. Nato come concorso pianistico, da ormai cinque anni prevede la sezione “Musica da camera” che in questa edizione, per la prima volta, era articolata nelle due sottosezioni specifiche per i Licei musicali e le Scuole Medie ad indirizzo musicale. I due ragazzi spoletini, che da anni frequentano la Scuola Comunale di Musica sotto la guida del prof. Fabio Ceccarelli (Sofia Di Lello) e del prof. Fabrizio Porrazzini (Giacomo Bartolucci), hanno partecipato al concorso, affascinando la giuria ed il numeroso pubblico presente. L’opera proposta, nella Sezione II – Musica da Camera, è stata il Duetto n°4 op. 74 di Mauro Giuliani, compositore e virtuoso della chitarra attivo nel primo ‘800 che compose musica di stile classico per il suo strumento e lasciò un Metodo rimasto fondamentale.

Angelo Pagano