DeWalt Corciano: alle elezioni Rsu storica vittoria della Uilm-Uil

623

Il segretario provinciale Daniele Brizi: “Cercheremo di migliorare le condizioni delle persone” – Con 71 voti su 126, doppiata nei consensi la Fiom Cgil: eletti Valerio Mariani e Diego Fumanti

   

Storica vittoria della Uilm-Uil alle elezioni per il rinnovo della Rsu che si sono tenute martedì 22 febbraio alla DeWalt Industrial Tools di Corciano, azienda che fa parte della multinazionale Stanley Black & Decker, specializzata nella produzione di macchine e utensili professionali.

La Uilm ha infatti ottenuto 71 voti, pari al 55 per cento del totale, contro i 31 della Fiom-Cgil e i 24 della Fim-Cisl, risultato che per la prima volta riconosce all’organizzazione la maggioranza della Rsu con due delegati eletti su quattro disponibili: Valerio Mariani, che con 33 preferenze è risultato il candidato più votato, e Diego Fumanti, con 26 voti.

Grande soddisfazione è stata espressa dal segretario provinciale della Uilm-Uil Perugia Daniele Brizi:

“Si tratta di un risultato che premia l’impegno profuso negli ultimi anni, che ha visto la Uilm protagonista di una crescita continua in DeWalt. Questa vittoria, che attesta la fiducia riconosciutaci dai lavoratori, non è un punto di arrivo, ma un punto di partenza per continuare un’azione sindacale incisiva, di concerto alle altre sigle, per cercare di migliorare sempre più le condizioni delle persone in un’azienda molto importante per il nostro territorio”.