Da Castelluccio di Norcia un omaggio a medici e infermieri

107
foto ANSA/GIANLUIGI BASSILETTI
 

Da Castelluccio di Norcia un omaggio a medici e infermieri. Gianni Coccia: “Abbiamo voluto realizzare con la lenticchia e altri legumi di questa terra un paesaggio che rappresenta Castelluccio e una dottoressa”

Dal Pian Grande di Castelluccio di Norcia arriva  un omaggio a medici e infermieri per l’impegno profuso proprio in questi mesi di pandemia. nell’emergenza coronavirus.

“Abbiamo voluto realizzare con la lenticchia e altri legumi di questa terra un paesaggio che rappresenta Castelluccio e una dottoressa – ha spiegato all’ANSA Gianni Coccia, il portavoce degli agricoltori di Castelluccio -. Il quadro lo abbiamo posizionato in mezzo alla fioritura, ricavando così anche un’area dove i turisti possono farsi le foto senza calpestare i terreni che, ricordiamo, sono tutti seminati. L’incredibile spettacolo della fioritura multicolore lo si potrà ammirare dopo il 20 giugno”.

Intanto il primo accenno di fioritura sulla grande Piana di Castelluccio di Norcia ha richiamato subito molti turisti e viaggiatori di fuori regione, ora che i confini sono stati riaperti per la fase 3 dell’emergenza coronavirus. A dominare la vista è il giallo, poi arriverà il bianco delle margherite, il rosso dei papaveri e il celestino dei fiordalisi, come raccontano gli abitanti.