Corciano: nuovi collettori fognari, al via i lavori per oltre 131 milioni di euro

70

Corciano: nuovi collettori fognari, al via i lavori per oltre 131 milioni di euro. L’ Assessore Francesco Mangano: “Le opere al Quartiere Rigo  e nell’area Nord sono interamente finanziate con risorse extracomunali”

“La nuova rete fognaria del Quartiere Rigo risolve una problematica urbanistica prioritaria e consente di attivare ulteriori progetti per ottimizzare la rete anche nelle zone limitrofe”.

Così l’assessore ai LL.PP. del Comune di Corciano, Francesco Mangano, che ufficializza l’avvio dei lavori per la realizzazione dei nuovi collettori fognari che interessano il quartiere Rigo e l’area Nord di Corciano, compresa la zona della Conca del  Sole. L’intervento, il cui investimento supera i 131 mila euro, è stato fortemente richiesto dall’Amministrazione Comunale, finanziato dall’Auri ed eseguito da Umbra Acque. L’ottimizzazione della rete fognaria è uno degli obiettivi che l’amministrazione Betti persegue da tempo, grazie ad una serie di interventi di manutenzione ordinaria e straordinaria.

“Dopo i lavori sulla rete del Quartiere Tigli – prosegue l’assessore – eseguiti quest’anno lungo via Santorre di Santarosa e sulla strada Buchignano, i nuovi collettori del Rigo rappresentano un significativo risultato anche in termini economici, essendo i lavori interamente finanziati con risorse extracomunali. Le aree urbane più popolose del nostro territorio richiedono molta attenzione ed infatti nel 2016 è stato completato un intervento di bonifica sulla rete fognaria di Ellera. Il prossimo obiettivo – conclude Mangano – riguarda la rete di San Mariano, quartiere Girasole, dove è necessario innanzi tutto monitorare le diramazioni strutturali dei collettori, a fronte dei diversi interventi realizzati nell’ambito delle lottizzazioni.”