Collegamenti aerei, una nuova rotta per Francoforte

377
Collegamenti aerei, una nuova rotta per Francoforte

Collegamenti aerei, una nuova rotta per Francoforte. Presentata l’attività promozionale e di marketing presso l’aeroporto “San Francesco d’Assisi”.

Inoltriamo il comunicato in merito alle attività di promozione e comarketing legate al nuovo collegamento aereo Perugia-Francoforte, illustrate oggi nel corso di un incontro nella sede dell’agenzia regionale Sviluppumbria.

“Dopo l’annuncio – avvenuto nel mese di settembre – del nuovo collegamento Ryanair Perugia – Francoforte, che sarà operato a partire dal 27 marzo con due frequenze settimanali, si entra nel vivo delle attività di promozione e di co-marketing programmate dalla compagnia aerea Ryanair, dall’agenzia regionale Sviluppumbria e da SASE, società di gestione dell’aeroporto dell’Umbria “San Francesco d’Assisi”.

Nella mattinata di martedì 30 gennaio – presso la Sala del Consiglio della sede di Perugia di Sviluppumbria – Ryanair, Sviluppumbria e SASE hanno illustrato le principali iniziative promozionali messe in atto e programmate nei due mercati, presentando al territorio la nuova destinazione e le opportunità di sviluppo turistico ed economico che il nuovo collegamento può offrire. Nel dettaglio, Sviluppumbria e Ryanair hanno lanciato la nuova rotta sul mercato tedesco con un primo evento di promozione dell’offerta turistica umbra che si è tenuto a Francoforte nel dicembre scorso. La collaborazione tra l’agenzia regionale e la compagnia aerea N°1 in Italia e preferita in Europa, proseguirà con una serie di iniziative previste per i prossimi mesi. Sviluppumbria ha inoltre messo a punto per il 2018 un ricco calendario di fiere, road show ed appuntamenti b2b tra la domanda tedesca e l’offerta degli operatori umbri, con l’obiettivo di valorizzare e promuovere la grande ricchezza di servizi e di attrazioni turistiche del territorio. Un territorio che negli ultimi tempi è tornato con forza ad attirare l’attenzione degli operatori del settore turistico e dei media – nazionali ed internazionali – che in più occasioni ne hanno esaltato la straordinaria bellezza.