In ritiro già da una settimana, in casa Barton si fanno i primi bilanci

650
 

Il mercato della Barton Cus Perugia, che si appresta a disputare la sua terza stagione nel campionato nazionale di rugby maschile di serie A, si chiude con un arrivo, un ritorno ed una partenza. Dal Terni Rugby giunge in prestito Francesco Giorgini, classe 1994 è un secondo centro con un ottimo fisico e tecnica. Ritorna a giocare anche Andrea Speziali, giovane cresciuto rugbisticamente tra le fila biancorosse. Lascia Perugia, invece, Pietro Antonelli.

Con l’arrivo di Giorgini – spiega Alessio Fioroni, presidente della Barton Cus Perugia – si chiude il mercato. Abbiamo inserito un ottimo elemento con voglia di fare e di emergere, quello che serve a noi. Devo dire che il Terni ed Alessandro Betti, in particolare, hanno aiutato questo passaggio, come già è avvenuto sempre con loro quattro anni fa con Nicolò Lamanna, con il Città di Castello per il giocatore Riccardo Bettucci e due anni fa con il Foligno per Federico Masilla. Pietro Antonelli é un ottimo giocatore ed eccellente persona, ma non rientrava più nei nostri programmi

Giorgini é un ragazzo molto giovane – dichiara anche coach Alessandro Speziali – e fisicamente dotato. Si era già messo in mostra dalle giovanili per la sua spiccata fisicità ed è stato individuato come elemento interessante per il nostro progetto di valorizzare il rugby umbro.

Dopo due anni lontano dai campi di rugby torna a vestire la maglia biancorossa anche Andrea Speziali.

Va ad impreziosire – dichiara ancora il coach della Barton – la linea della trequarti. Durante l’arco della stagione farà sicuramente comodo per dare maggiore possibilità di scelta agli allenatori. Questa prima settimana  abbiamo lavorato molto bene, soprattutto sul piano fisico.

IL PUNTO SUI MOVIMENTI DEL MERCATO – Quattro sono i giocatori provenienti da fuori regione. Si tratta di Luca Di Cicco e Domiziano Gorla, entrambi arrivano da L’Aquila (campionato Eccellenza), e Francesco Bellettato, dal Badia (serie A), Luca Ciaurro dai Cavalieri Prato (Eccellenza). Tre sono anche i perugini che sono tornati a giocare per la squadra della propria città. Si tratta di Tommaso Sportolari (che arriva dai Cavalieri Prato), Lorenzo Crotti (L’Aquila) ed Andrea Speziali. Dagli Amatori Perugia, invece, è arrivato Giovanni Gallina, dal Foligno Rugby, Simone Ciccone, dal Terni Francesco Giorgini. Non faranno più parte della squadra, perché lasciano il rugby, gli umbri Marco Bresciani, Andrea Palazzetti e Fabrizio Cappetti. Non sono stati confermati, inoltre, Marco Gazzola, Federico Del Pinto, Conway Pretorius, Federico Michel, Nicola Pedrazzani e Pietro Antonelli.