Avvistati cinque “cigni minori” all’Oasi naturale di Alviano

240

Avvistati cinque “cigni minori” all’Oasi naturale di Alviano. Gli esemplari arrivano dalle coste dell’Europa nordoccidentale ed in inverno scendono al massimo fino al nord Italia

 

Raro avvistamento di cinque “cigni minori” all’Oasi naturale di Alviano. Gli esemplari arrivano dalle coste dell’Europa nordoccidentale ed “è molto insolito che si spingano così a sud, al massimo per trascorrere l’inverno scendono fino al nord Italia”, viene spiegato dagli esperti dell’Oasi che ne hanno dato notizia attraverso la propria pagina Facebook.
Nell’area naturalistica ternana sono arrivati un paio di giorni fa e non è la prima volta che il “cigno minore” sceglie Alviano,

“era già capitato a dicembre del 2013 e quella volta rimase qui per circa tre mesi”.


Il gruppo arrivato adesso pare che fosse stato avvistato a fine dicembre anche dalle parti di Senigallia, nelle Marche. Intanto la loro presenza all’Oasi di Alviano sta richiamando molti appassionati ed esperti per immortalare l’evento.