Ad Otricoli le scuole riscoprono i giochi della Roma antica con “I romani con il sorriso”

958
Istituti superiori: a Norcia si riparte 10 settembre. L'inizio dell'anno scolastico anticipato di due giorni nel nursino
   

Come e con cosa giocavano gli antichi romani sarà riscoperto dagli studenti di Otricoli coinvolti nel progetto “Dai giochi agli spettacoli, un viaggio tra “i romani con il sorriso”, promosso dall’amministrazione comunale in collaborazione con il gestore del Parco archeologico di Ocriculum e l’associazione culturale Ocriculum. Il progetto si svolgerà tra gennaio e marzo del prossimo anno e vedrà coinvolti i giovani alunni attraverso una prima fase con passeggiate nell’area archeologica fra teatro, terme e anfiteatro. Sempre sul posto saranno poi organizzati giochi di gruppo dell’antica Roma come i ludus castellanum, gara dei dadi, giochi con la palla romana, gare di trottole e di rotelle. La seconda fase sarà invece strutturata su laboratori in classe nei quali i ragazzi realizzeranno manufatti con materiali semplici e di riciclo come giornali, colla artigianale, tempere, cartone, legumi locali e materiali di origine fluviale. I lavori saranno poi esposti al teatro romano di Ocriculum ed utilizzati negli spettacoli serali dell’evento Ocriculum AD 168. (ptn 755/16 12.05)