Vaccini anticovid Umbria, somministrate 35.359 quarte dosi

59
Vaccini, centro vaccinale Terni - Liberotti

Circa il 12 per cento del target della popolazione vaccinabile

   

Al 5 agosto in Umbria risultano somministrate 35.359 quarte dosi, con una percentuale di copertura pari a circa il 12 per cento del target della popolazione vaccinabile individuato dal ministero della Salute. Di questi, la metà ha più di 80 anni.

La Regione riferisce che le agende per le vaccinazioni contro il Covid per tutto il mese di agosto sono aperte e che è possibile fare le prenotazioni in tutte le sedi vaccinali, nei giorni e negli orari più compatibili per chi decide di vaccinarsi, anche con il periodo delle ferie.
L’obiettivo per le prossime settimane è di far aumentare le vaccinazioni non solo con quarta dose. Per le prenotazioni, oltre al portale regionale (https://vaccinocovid.regione.umbria.it/) e all’App dedicata (SanitApp-Regione Umbria), la somministrazione del vaccino è prevista presso gli ambulatori dei medici di medicina generale e nelle farmacie.