Umbria, chirurgia innovativa per la prostata

762
Perugia: raro intervento chirurgico, operato un bambino
 

E’ stato pubblicato dalla rivista specialistica “Journal of Endoiurology” lo studio che descrive l’innovativa tecnica chirurgica del trattamento del tumore prostatico realizzata dal prof. Ettore Mearini, direttore della struttura complessa di chirurgia urologica minivasiva degli ospedali di Perugia e Terni. Allo stesso, nell’edizione cartacea della rivista, è stata dedicata la copertina. “In concreto – afferma il prof. Mearini – i nostri pazienti hanno una normale potenza sessuale in oltre il 60% dei casi, ed in più, la temuta complicanza legata alla incontinenza urinaria è stata ridimensionata nel 2% degli oltre 500 interventi che abbiamo eseguito in Umbria”. Il tumore prostatico è la neoplasia più frequente nel sesso maschile e la tecnica chirurgica innovativa può essere applicata nei casi selezionati in cui la diagnosi risulta precoce. “Ne consegue – sottolinea il prof. Mearini – la necessità di realizzare centri regionali di riferimento in grado di offrire diagnosi precoce e guarigione”.