L’ospedale di Perugia verso l’informatizzazione degli atti amministrativi

106
 

L’ospedale di Perugia verso l’informatizzazione degli atti amministrativi. Provvedimento importante, annunciato dal commissario straordinario Marcello Giannico

L’Azienda ospedialiera guarda al futuro con un particolare occhio di riguardo verso la tecnologia. Da ottobre, infatti, tutti i provvedimenti amministrativi saranno informatizzati grazie ad un nuovo applicativo digitale. Ad annunciarlo con orgoglio è stato il commissario straordinario dell’ospedale, Marcello Giannico il quale ha sottolineato come questo sia

“l’inizio di un cambiamento organizzativo importante, basato sulla trasparenza dell’azione amministrativa della azienda. Attraverso questo portale, riusciremo a tracciare digitalmente l’itera procedura amministrativa finalizzata all’emanazione di un provvedimento, delibera o determina dirigenziale, compresi i partecipanti che, a vario titolo, hanno contribuito alla stesura dello stesso. Si tratta di un passo in avanti importante per l’ospedale perché oltre a migliorare la trasparenza, con un controllo adeguato sull’azione amministrativa, si riuscirà a migliorare le performance in tutte le aree, sia sanitarie che tecnico-amministrative”.

La digitalizzazione del processo è stata seguita, dal suo insediamento, in prima persona dal direttore amministrativo, Enrico Martelli, che segue la formazione del personale interessato.

“Per un’Azienda complessa come questa – dice – avere uno strumento digitale così efficace ci aiuta a velocizzare i tempi di conclusione delle procedure di pubblico interesse che per un ospedale si traduce nella offerta migliore di cura e assistenza sanitaria ai nostri utenti”.