Rapinano un’auto con un taser, arrestati

457

Rapinano un’auto con un taser, arrestati. Proseguono le indagini della Polizia, auto sottratta dal parcheggio del Centro Commerciale “Borgonovo”.

Sono ritenuti responsabili di avere rapinato l’auto a due ragazze minacciandole con un taser, la cosiddetta pistola elettrica, mentre si trovavano nel parcheggio del centro commerciale “Borgonovo” di Perugia, due uomini (un italiano e a un francese di 28 e 29 anni) ai quali la polizia ha notificato in carcere (dove già si trovavano) un’ordinanza di custodia cautelare. L’episodio è avvenuto nel febbraio scorso. Approfittando dell’oscurità – in base alla ricostruzione della Questura – i due si erano fatti consegnare un Suzuki con la quale erano poi fuggiti. Poco tempo dopo la vettura era stata ritrovata completamente bruciata, forse perché impiegata – ipotizzano gli investigatori – per commettere altri reati. Il fatto aveva destato particolare preoccupazione e allarme, soprattutto tra gli avventori degli esercizi presenti presso il centro “Borgonovo”. Il personale della sezione antirapina della squadra mobile di Perugia è quindi risalito ai due presunti autori.

Fonte: Ansa.it