Porzi (Gruppo Misto) chiede un tavolo interistituzionale contro la violenza sulle donne

202

La consigliera del misto scrive a presidente della Commissione

 

a consigliera regionale Donatella Porzi, gruppo misto, ha scritto alla presidente della Commissione di inchiesta contro il femminicidio, Manuela Puletti (Lega) nella quale chiede di lavorare per la predisposizione di un tavolo interistituzionale.

Lo ha fatto nella sua veste di vice presidente dell’organismo.
Nella lettera, Porzi – è detto in un comunicato di Palazzo Cesaroni – evidenzia la “determinazione” con la quale ha “proposto e voluto l’istituzione di una Commissione d’inchiesta contro il femminicidio e la violenza di genere in Umbria” dicendosi “convinta che rappresenti un salto di qualità rispetto alla necessità di mantenere sempre alta l’attenzione su questo fenomeno e di individuare gli strumenti adeguati a contrastarlo”.

“Con altrettanto spirito costruttivo – aggiunge – ti comunico che in qualità di vicepresidente ho intenzione di sollecitare la convocazione nell’immediato, nei primi giorni di settembre, di un incontro istituzionale con tutti gli attori locali che, a vario titolo, possono contribuire alla programmazione e allo svolgimento dell’attività della Commissione, così da fare il punto e renderli consapevoli di quanto è stato fatto fino ad oggi dalla Regione per gestire una situazione sempre più grave e raccogliere proposte e suggerimenti”.