Pescatore rischia di cadere nel fiume: salvato

507
Strade al setaccio, aumentano i controlli della Polizia a Perugia
 

È stato salvato grazie all’intervento della polizia, un pescatore che nel tardo pomeriggio di ieri a Terni ha rischiato di cadere nel fiume Nera, restando appeso a testa in giù tra la vegetazione, che gli ha di fatto impedito di cadere in acqua. La presenza dell’uomo, lungo una sponda in via Bardocci, in direzione Narni, è stata segnalata agli agenti da alcuni testimoni. Sul posto sono intervenute la squadra volante e la stradale. Individuato l’uomo, i poliziotti lo hanno raggiunto e grazie all’ancoraggio di una fune sul terrapieno circostante, lo hanno messo in sicurezza, affidandolo subito dopo alle cure dei sanitari del 118.

Fonte: Ansa.it