Perugia: arrivato in città il nuovo Procuratore Raffaele Cantone

62
Foto: dirittiglobali.it
 

Perugia: arrivato in città il nuovo Procuratore Raffaele Cantone. “Il mio impegno sarà rivolto alla vicenda Palamara, ma non solo”

Si è ufficialmente insediato Raffaele Cantone, neo Procuratore della Repubblica di Perugia. Questa mattina il magistrato è arrivato nel capoluogo umbro soffermandosi, in un primo momento, presso l’Ufficio giudiziario per poi spostarsi in Piazza Matteotti alla sede del Tribunale, ove ha prestato giuramente davanti alla Presidente. Per rispettare le norme anti contagio, la cerimonia è stata estremamente privata, con la sola presenza degli “addetti ai lavori”.  Ad accompagnare Cantone il procuratore aggiunto Giuseppe Petrazzini. Queste le prime parole di Cantone

“Sono particolarmente onorato di questa occasione che il Consiglio Superiore mi ha dato. Tutte le mie energie nei prossimi quattro anni saranno dedicati a questo Ufficio”.

Inevitabile da parte del neo Procuratore un riferimento al caso Palamara.

“Il mio impegno come procuratore di Perugia sarà certamente per l’inchiesta che coinvolge l’ex presidente dell’Anm Luca Palamara, ma non solo. Credo sia riduttivo che una procura della Repubblica si debba occupare solo di un’unica inchiesta. Ha competenza distrettuale su tante materie ed ha grandi potenzialità”.