Ospedale Gubbio, efficace la gestione infermieristica dei pazienti cardiologici con diabete

293

Il protocollo era nato da uno studio condotto nella struttura di Cardiologia – UTIC

 

   

 Prosegue con buoni risultati il protocollo infermieristico di gestione della terapia insulinica in pazienti diabetici ricoverati in terapia intensiva cardiologica. Il percorso terapeutico che si sta seguendo presso la Cardiologia e Utic (Unità di terapia intensiva cardiologica) dell’ospedale di Gubbio – Gualdo Tadino è frutto di uno studio condotto nel 2020 da Simone Cappannelli, coordinatore infermieristico del reparto, in collaborazione con i suoi colleghi ed è stato pubblicato dall’Esc (European society of Cardiology).

“Il protocollo prevede che il medico imposti la terapia insulinica iniziale – spiega Cappannelli – e che l’infermiere, nei quattro momenti di somministrazione, la vari, se necessario, in autonomia basandosi su stick e peso del paziente. Abbiamo condotto uno studio interno e abbiamo rilevato che è molto efficace e ha degli outcome ottimi sui pazienti”.

Lo studio è stato condotto su 500 pazienti ricoverati per sindrome coronarica acuta o insufficienza cardiaca, con un’età media di 75 anni e clinicamente stabili. Ad oggi sono circa 300 le persone che usufruiscono di questo protocollo ogni anno – conclude Simone Cappannelli – e sono state registrate bassissime percentuali di ipoglicemia”.