Muore a 107 anni Suor Erminia, per 36 anni “al servizio delle detenute”

406

Muore a 107 anni Suor Erminia, per 36 anni “al servizio delle detenute”. E’ stata la prima orfana di guerra ad entrare nella Casa di accoglienza delle Suore di Gesù Redentore del Bellocchio

Avrebbe compiuto 108 anni a Novembre suor Erminia Minciarelli, della congregazione di Gesù Redentore, scomparsa la sera del 27 giugno. Per 36 anni la religiosa è stata “al servizio delle detenute della casa circondariale perugina”, come ricorda la diocesi del capoluogo umbro. Suor Erminia, nata a Nizza il 24 novembre 1910 da genitori italiani emigrati per lavoro in Francia, con lo scoppio della Prima guerra mondiale tornò in Italia, nella frazione perugina di Strozzacapponi. E’ stata la prima orfana di guerra ad entrare nella Casa di accoglienza delle Suore di Gesù Redentore del Bellocchio. Suor Leontina Di Maio, superiora della comunità del Bellocchio, ha sottolineato che quella della religiosa “è stata una vita vissuta all’insegna di un amore per gli altri”.