Montefalco inaugura la biblioteca comunale: un nuovo spazio per l’intera comunità

1150

Progetto di riqualificazione finanziato dal Gal Valle Umbra e Sibillini – Taglio del nastro sabato 16 marzo alle 16.30 all’interno del palazzo comunale

   

Tutto pronto per l’apertura della Biblioteca comunale di Montefalco, che è stata oggetto di riqualificazione grazie al bando Due Valli: un territorio – misura 19 del Gal Valle Umbra e Sibillini. L’inaugurazione è prevista per sabato 16 marzo alle 16.30 alla presenza del sindaco di Montefalco, Luigi Titta, del presidente del Gal Valle Umbra e Sibillini, Pietro Bellini, e della presidente della Regione Umbria, Donatella Tesei. La Biblioteca di Montefalco, situata nel palazzo comunale, cuore della città proprio in piazza del Comune, rappresenta un prezioso scrigno di conoscenza e cultura. La biblioteca è stata concepita con l’obiettivo di promuovere l’accesso alla cultura e possiede più di 10mila volumi tra cui numerose cinquecentine, settantasei incunaboli e circa cento manoscritti, e un archivio storico con documenti dal XVI al XIX secolo.

Il nuovo arredo, le scaffalature, i tavoli multimediali, il nuovo spazio dedicato allo studio e alla ricerca e la divertente area dedicata ai bambini rendono l’atmosfera all’interno della biblioteca unica: stimolante, carica di sapere e di stimoli intellettuali. Gli scaffali sono pieni di libri che abbracciano un’ampia gamma di argomenti, dalla storia locale alle più recenti opere letterarie internazionali.

“Gli studiosi e gli appassionati di ogni età – commenta l’assessore comunale alla cultura, Daniela Settimi – potranno trovare qui un luogo d’incontro e di scoperta grazie a una nuova visione della Biblioteca che diventerà punto fondamentale di riferimento per l’intera comunità. La biblioteca di Montefalco non è solo uno spazio per la lettura, ma anche un centro culturale dinamico: organizza regolarmente eventi, attività per bambini e per ragazzi ed iniziative che coinvolgono la comunità e promuovono la condivisione del sapere”.

Questo rinnovato e accogliente spazio ospita il DigiPASS, spazio pubblico utile ad accompagnare cittadini e imprese nell’utilizzo di servizi digitali e nel cogliere le opportunità che le tecnologie mettono a disposizione delle aziende favorendone l’innovazione.