Marini: “Grazie allo Stato per l’impegno sul sisma”

866
Marini:
Fonte foto: Ansa.it
 

“L’Umbria, che contribuì in maniera marcata alla nascita della Repubblica vuole dire grazie a tutte le donne e gli uomini dello Stato che dalle ore successive al terremoto di agosto sono stati accanto a noi e dalle quali abbiamo ricevuto tanta generosità e solidarietà”: lo ha sottolineato la presidente della Regione Umbria Catiuscia Marini a Perugia per la cerimonia del 2 giugno. La presidente ha ricordato che “la Repubblica si esprime attraverso tante donne e tanti uomini, che sono i funzionari dello Stato, le forze dell’ordine, i civili, quelli che vivono ed operano nei settori dei servizi, dal sanitario a quello scolastico, ai dipendenti delle pubbliche amministrazioni”. “Tra questi – ha detto -, quest’anno che ci ha visto vivere la drammatica esperienza dei terremoti, vorrei ricordare in particolare vigili del fuoco, Protezione civile, dipendenti dello Stato, di Regioni, Province e Comuni, in prima linea nei territori colpiti dagli eventi sismici. Anche questa è la Repubblica italiana”.

Fonte: Ansa.it