Tpl, incontro a Palazzo Donini. Si lavora per la convenzione abbonamenti studenti universitari

269
   

-Si è tenuta questa mattina a Palazzo Donini una riunione tra la Presidente della Regione Umbria,  Donatella Tesei, l’assessore regionale ai trasporti, Enrico Melasecche, il Magnifico Rettore dell’Università di Perugia, Maurizio Oliviero, il Direttore Generale dell’Università per Stranieri, Giuliano de Stefani e il Commissario straordinario Adisu, Luigi Rossetti. Al centro dell’incontro la convenzione per gli abbonamenti a favore degli studenti universitari.

   I presenti hanno preso atto che la sperimentazione 2022-23, tra l’altro varata ad anno accademico già in corso, ha portato ottimi risultati, con oltre 12.500 abbonati, ma ha visto il mancato raggiungimento del target prefissato dal rapporto convenzionale. I partecipanti alla riunione hanno confermato gli impegni derivanti dalla chiusura della sperimentazione 22-23 fermo restando analogo impegno da parte di Busitalia.

   Per ciò che concerne il prossimo anno accademico 2023-24, tenuto conto dell’alta valenza dell’iniziativa dal punto di vista del diritto allo studio, della coesione sociale nonché della sostenibilità  ambientale, i presenti hanno espresso la ferma volontà di rinnovare la convenzione, ponendo due pre-condizioni: che vi sia una proposta migliorativa rispetto alla precedente da parte di Busitalia, e che sia rinnovato da parte del Governo nazionale il così detto “bonus trasporti”, elementi questi fondamentali ai fine della convenzione stessa.

   La presidente Tesei ha preso l’impegno di contattare l’Amministratore delegato di Bus Italia allo scopo di indire un tavolo per la chiusura della convenzione 22-23 ed il rinnovo della sperimentazione per il 23-24.