La Tirreno-Adriatico fa tappa a Terni

438
BMC Racing Team during the team time trial course, first stage of the Tirreno-Adriatico cycling race. Lido di Camaiore, Lucca, Italy, 9 March 2016. ANSA/CLAUDIO PERI

La Tirreno-Adriatico fa tappa a Terni. Da qui partirà la 4a tappa della 56ma edizione

   

Terni è pronta ad ospitare, sabato, la partenza della quarta tappa della 56/a edizione della Tirreno-Adriatico.

Alle 11.45 è prevista la passerella da piazza della Repubblica per le vie del centro cittadino, poi alle 12 l’avvio ufficiale della gara ciclistica internazionale – con arrivo a Prati di Tivo (Teramo) – alla Cascata delle Marmore.

Vista l’emergenza pandemica, l’appello del Comune ai cittadini è quello di non creare zone di assembramento per assistere alla corsa.

“Pertanto consigliamo di assistere alla Tirreno-Adriatico comodamente da casa – dice l’assessore comunale allo Sport, Elena Proietti – attendendo che questo grave momento di difficoltà venga superato al meglio e ci permetta di tornare a vivere in presenza queste occasioni sportive entusiasmanti. Sono fiera di poter collaborare all’organizzazione di questa gara ormai imminente per la quale stiamo lavorando da mesi. La partenza da Terni consentirà al nostro territorio di avere una grande visibilità mettendo in primo piano le sue immense bellezze di fronte alla platea nazionale e internazionale. Sarà anche un modo per ricordare la grande tradizione ciclistica del nostro territorio che ha prodotto campioni tra i quali Chiappa, Cesarini, Perona e che con Enea Armeni, inventore del cambio, è entrata nella storia della bicicletta”.

Per consentire lo svolgimento della corsa saranno chiuse al traffico alcune vie cittadine secondo quanto previsto dall’ordinanza pubblicata nel portale del Comune.