La mappa del Pirata. Giacomo Pellizzari porta la leggenda di Marco Pantani a POPUP

176
   

 

Dialogheranno con l’autore il giornalista Luca Benedetti e Paolo Festi, presidente FIAB Perugia Pedala.

La storia dei luoghi di Marco Pantani, un lungo vagabondaggio attraverso le sue strade. Una guida sentimentale per chi non lo conosce ancora e per chi lo conosce e lo ha amato, ma potrebbe scoprire qualcosa di diverso. Giovedì 16 maggio, alle 18.30, Giacomo Pellizzari presenta alla libreria POPUP in piazza Birago, a Perugia, il suo libro La mappa del pirata. Guida sentimentale ai luoghi di Pantani (Cairo editore). Dialogheranno con l’autore il giornalista Luca Benedetti e Paolo Festi, presidente FIAB Perugia Pedala. L’incontro è promosso in collaborazione con FIAB Perugia Pedala e cinema Postmodernissimo.

A vent’anni esatti dalla morte di Marco Pantani, il libro di Pellizzari – già direttore editoriale di Bike Channel, il canale di Sky dedicato al mondo a due ruote – rende omaggio al suo mito nel modo più genuino e insieme originale: in sella a una bicicletta. Non una biografia come se ne sono lette tante, non l’ennesima indagine-scoop sulla sua fine tragica, tantomeno un racconto delle sue imprese. Un modo per sentirlo ancora vivo: se è vero che i paesaggi trattengono con sé chi non c’è più, allora Pantani è più vivo che mai, il ciclista italiano più popolare e discusso, capace di entusiasmare l’opinione pubblica come mai nessuno dai tempi di Coppi e Bartali. Nel vento, tra gli alberi, nelle rocce, sul tornante di una montagna a 2000 metri d’altezza.