“Il Museo fabbrica” di Piegaro: il laboratorio del vetro si arricchisce di nuovi strumenti

436
Piegaro, al Museo tornano le

Un forno per la vetrofusione e un cannello per la lavorazione a lume sono le nuove dotazioni che da domenica prossima può vantare il laboratorio del Museo del Vetro di Piegaro. L’inaugurazione dei nuovi strumenti, che renderanno ancora più vivo e efficiente il laboratorio artigianale, avverrà con una festa dal titolo “Il museo fabbrica” presso lo stesso Museo, domenica  8 maggio. Un’intera giornata in cui sarà possibile partecipare a laboratori di lavorazione del vetro, assistere a dimostrazioni di lavorazione del vetro a lume e in vetrofusione e in cui verrà anche allestito un mercato artigianale a tema. La cerimonia di inaugurazione vera e propria è fissata alle ore 16,30 alla presenza delle diverse autorità. La nuova dotazione tecnico-strumentale del Museo è avvenuta grazie ad un progetto proposto dal Comune di Piegaro e finanziato dalla Regione Umbria a valere sulla Legge 24/2003 Programma annuale 2015). Il titolo della manifestazione “Il Museo fabbrica”, coniato in occasione della realizzazione della fornace da vetro, inaugurata nel 2013 sempre grazie al contributo della Regione, sta a sottolineare, come spiega l’Amministrazione comunale, “l’operosità della struttura, che non si limita all’offerta museale e a conservare le opere prodotte in passato, ma che si attiva concretamente per realizzarne di nuove. Un Museo vivo e pulsante riflesso dell’operosità di un’intera comunità”. L’evento di domenica prossima è a cura dell’Assessorato alla Cultura e Turismo del Comune di Piegaro, del Museo del Vetro in collaborazione con l’Associazione culturale “Il Borgo”.