Il Comune di Perugia aderisce all’iniziativa dell’UNICEF nella lotta alla malnutrizione

579

Il Sindaco e l’Amministrazione comunale invitano tutti i cittadini e le scuole a partecipare, sabato 3 e domenica 4 ottobre, in Piazza della Repubblica, alla manifestazione organizzata da Unicef contro la malnutrizione infantile, in adesione alla campagna “Nutrirsi bene Nutrirsi tutti”. Oltre a Perugia, l’appuntamento si terrà in altre mille piazze d’Italia, a favore di una sana nutrizione dei bambini. Il cibo, l’acqua, l’aria, del resto, sono risorse preziose, ogni bambino ne ha diritto e andrebbero distribuiti in maniera equa. La malnutrizione causa ogni anno la morte di 3,1 milioni di bambini, pari al 45% dei decessi  dei minori sotto i cinque anni (Rapporto UNICEF 25 anni CRC). In Italia un bambino su tre è a rischio (dati Save the Children). Dopo il 2008, la percentuale di nuclei familiari con bambini non in grado di permettersi pasti con carne o pesce ( oppure ad un equivalente a base di legumi o verdura), ogni due giorni è più che raddoppiato in Italia. Nell’ultima edizione della “Report Card” si evidenzia, ad esempio, che il rapporto nutrizionale giornaliero ed il consumo di alimenti nutrienti come pesce e verdura, hanno subito un calo nei paesi industriali colpiti dalla recessione. La malnutrizione rallenta lo sviluppo fisico e intellettivo del bambino, provocando ritardi permanenti ed erodendo la capacità dell’organismo di reagire con successo alle infezioni e alle malattie. Unicef, in collaborazione con il Comune di Perugia, chiama dunque a raccolta per poter vincere anche questa sfida, il cui significato assume una luce particolare nell’anno dell’ Expo, dedicata proprio al tema del cibo e della nutrizione. “Interrompiamo la catena dei cibi spazzatura, diminuiamo la mortalità infantile. Impegniamoci a realizzare grandi e nobili obiettivi partendo dalla  nostra quotidianità. La prosperità di un Paese è data dalla consapevolezza della sacralità della vita.  Tutti noi siamo chiamati  a garantire la dignità umana nel perseguimento del bene comune, soprattutto per bambini e famiglie che versano in situazioni di rischio.” Questi sono i messaggi che l’assessore comunale Diego Dramane Wagué e la Presidente provinciale di Unicef Iva Catarinelli, lanciano in occasione della campagna “Nutrirsi bene Nutrirsi tutti”, invitando tutti  in Piazza della Repubblica, dove  sabato 3 e domenica 4 ottobre (dalle ore 9.30 alle 17,30) sarà possibile ricevere, a fronte di una donazione, tre quadernoni ed una originalissima brochure informativa sull’alimentazione sana e corretta dei bambini. Un gesto di generosità può donare il sorriso ad  ogni bambino.