Gubbio, rimossa dopo anni la gru in via Leonardo Da Vinci

520

Stirati: “Una vicenda generata da una improvvida e fallimentare storia imprenditoriale, che finalmente oggi sblocchiamo”

   

Produce il suo effetto l’ordinanza emanata dal sindaco Filippo Stirati,  fondata sulla mancata certificazione dello stato di sicurezza,  grazie alla quale, dopo reiterati interventi, è stata rimossa la gru di via Leonardo Da Vinci (proprio questa mattina termineranno le operazioni di smontaggio).

“Una vicenda – spiega Stirati –  generata da una improvvida e fallimentare storia imprenditoriale, una diatriba legale tra privati sulla quale la prerogative di intervento del Comune si sono potute limitare a verifiche di carattere sanitario, ambientale e, da ultimo, di sicurezza. Finalmente oggi registriamo l’effetto positivo di una ordinanza mirata per la quale si sono create le giuste condizioni. È veramente disdicevole – prosegue il sindaco – lasciare un’area così importante della città in tali condizioni di degrado, con evidenti ripercussioni sulla vita sociale, commerciale e residenziale in una zona peraltro anche economicamente molto rilevante. Queste precisazioni – chiude Stirati – sono doverose a fronte di vere sacche di disinformazione e interessata reticenza.