Gubbio, Brunello Cucinelli alla premiazione di “Acchiappatalenti”

1447
Ricavi Brunello Cucinelli per oltre 500 milioni di euro
   

Si terrà mercoledì prossimo, 4 novembre, alle ore 17 presso la Galleria dei Conti della Porta in corso Garibaldi, la cerimonia di consegna delle borse di Studio “Acchiappatalenti & Adotta un Giovane Artigiano”, iniziativa organizzata dal Rotary Club Gubbio, in collaborazione con altre realtà istituzionali e associative. Saranno premiati cinque alunni degli Istituti Superiori,  individuati da un’apposita commissione presieduta da  Roberto Tanganelli, presidente del Rotary Club Gubbio, con altri soci del sodalizio e gli esperti Nello Teodori ed Ettore A. Sannipoli,  oltre che rappresentanti di associazioni artigiane. I premiati sono Giovanni Ceccarelli, Luca Frati, Riccardo Gaggi, Gaia Martinelli, Laura Pauselli. Alla cerimonia, che vedrà consegnata a ciascuno degli studenti una borsa di studio del valore di 500 euro, saranno presenti il  sindaco Filippo Mario Stirati, il  Governatore Rotary del Distretto Sergio Basti, e l’imprenditore, stilista e filantropo Brunello Cucinelli. Fondatore e proprietario dell’omonima azienda di abbigliamento in cashmere a 5 stelle, Cucinelli ha sviluppato i suoi prodotti di lusso venduti in oltre 59 paesi del mondo. A partire dal 1985, l’imprenditore che si ispira a modelli di ‘fabbrica’ a conduzione etica, ha trasformando il borgo medievale di Solomeo, luogo di nascita della moglie Federica, in un centro  di eccellenza, che valorizza la tradizione e guarda al futuro, capace di coniugare passione, umanità, misticismo, artigianalità e creatività. Un esempio da seguire, soprattutto per i giovani.