Gubbio: presentato il programma dell’ottava edizione di “International Guitar Festival”

767
 

E’ stata presentata questa mattina nella Sala degli Stemmi in piazza Grande, l’ottava edizione di ‘INTERNATIONAL GUITAR FESTIVAL’ diretta dal Maestro Ciro Carbone. Un’ offerta ricca di proposte, con concerti e master class , che si alterneranno nell’ex Refettorio di S. Pietro, dal 26 agosto al 5 settembre, con ingressi gratuiti ed aperti a tutti. L’evento è promosso e organizzato da associazione ‘Adres Segovia’ con il contributo del Comune di Gubbio, Regione Umbria e ‘Lions Club Gubbio Piazza Grande’.  Il sindaco Stirati ha espresso apprezzamento per il Festival ed ha sottolineato:

“Un’iniziativa di alto profilo qualitativo che  insieme ad  altre  hanno caratterizzato questo periodo estivo, registrando flussi turistici lusinghieri, e che abbiamo contribuito a realizzare con grossi sforzi economici,  visto il periodo difficile in termini finanziari che attraversano i Comuni. E’ importante comunque  promuovere e garantire eventi di qualità che permettano di far vivere la città, come ad esempio il Festival del Medioevo, importante appuntamento  che si terrà a fine settembre, e per il quale non escludiamo per il futuro di inserire anche il tema della chitarra e della musica, dal momento che a Gubbio la liuteria evoca un mondo e una cultura”.

Il direttore artistico Carbone ha ringraziato l’amministrazione comunale  e quanti hanno  contribuito alla realizzazione del Festival ed ha illustrato il programma.

“Un’iniziativa che si tiene da otto anni è   meritevole di essere continuata –ha dichiarato Carbone – con un cartellone dedicato alla chitarra, che sta trovando  interesse anche fuori, come la quinta edizione nella città di Trevi, che crea i presupposti per un eventuale e possibile gemellaggio tra le due città. L’intento della manifestazione è quello di far conoscere la chitarra classica al grosso pubblico con concerti di noti chitarristi e musicisti di spessore internazionale. In particolare, quest’anno ci sarà il ritorno del chitarrista- compositore Laurent Boutros, presente  in una passata edizione e che torna a Gubbio per far conoscere le sue ultime composizioni”.

A conclusione della conferenza stampa Delia Di Pietrantonio ha portato il saluto della presidente di ‘Lions Club Gubbio Piazza Grande’ ed ha espresso orgoglio per il programma dell’evento. Gli appuntamenti,  presso l’ex Refettorio di San Pietro,  alle ore 21, partiranno  mercoledì 26 agosto  con “Rain” con il chitarrista Andrea Vettoretti . Sabato 29 agosto  sarà la volta del Duo di Siracusa, Roberto Salerno e Marcello Cappellani. Martedì 1 settembre ci sarà  il chitarrista Laurent Boutros. Il giorno seguente, mercoledì 2 settembre, si esibirà  il duo Angelo Ruggieri al flauto e Giuseppe Del Plato alla chitarra. Giovedì 3 sarà la volta dei giovani allievi partecipanti ai vari master. Venerdì 4 settembre  è in programma “Le avventure di ChiSax” con Antonio Grande alla chitarra e Gianfranco Brundo al sax soprano. L’IGF concluderà i suoi concerti sabato 5 settembre con Angela Centola alla chitarra e Francesca Ruffili al violoncello.  Per ulteriori  informazioni: Ciro Carbone 339 2447885.