Foligno, salute: successo per l’iniziativa “Neo Amico Mio” alla sede Enel

881

La stretta collaborazione tra Anse Umbria (Associazione Nazionale Seniores Enel), da sempre sensibile alla cultura dell’educazione sanitaria, Enel e Associazione Umbra per la lotta Contro il Cancro onlus ha reso possibile la giornata di prevenzione dermatologica Neo Amico Mio presso la sede di Foligno di e-distribuzione, la società del Gruppo Enel che gestisce la rete di distribuzione elettrica, in via delle Industrie. L’evento, organizzato anche grazie alla collaborazione degli Affari Istituzionali di Enel e del Punto Enel, ha fatto registrare l’adesione di numerosi dipendenti Enel e soci Anse per un totale di circa 40 visite dermatologiche effettuate nell’arco della giornata. Positivi i commenti delle persone che hanno usufruito del controllo: “Alta professionalità del medico e degli strumenti usati” – il commento di un socio Anse; “Una bellissima iniziativa che dimostra come l’Enel abbia a cuore la salute dei suoi dipendenti” – ha affermato un giovane ingegnere Enel. Giulio Franceschini, medico dermatologo volontario e presidente del Rotary Club di Assisi capofila del progetto Neo Amico Mio, ha effettuato le visite e ha commentato così la giornata: “Un’azienda che oggi pone attenzione alla salute dei suoi dipendenti sta tutelando la salute del domani e dunque sta facendo prevenzione. Un’azione che denota una visione lungimirante e ciò non può che essere lodato”. I tumori della pelle, lo confermano le statistiche, sono i più frequenti tra tutti i tumori. Ciò che preoccupa maggiormente è la scarsa consapevolezza sociale legata alla prevenzione delle malattie della pelle. Il progetto Neo Amico Mio dà la possibilità alle persone di usufruire di un importante servizio per la prevenzione del melanoma ma soprattutto promuove la cultura della salute fornendo utili informazioni circa i tumori della pelle. Neo Amico Mio, patrocinato dall’Ordine dei Medici della Provincia di Perugia, è un progetto di prevenzione dermatologica che vive grazie al lavoro di squadra e alla stretta collaborazione tra Rotary Club di Assisi, Associazione Umbra per la lotta Contro il Cancro onlus, Avis Umbria e Centro Servizi per il Volontariato di Perugia. Fino alla fine del 2016 un sabato al mese è dedicato alla prevenzione dei melanomi. Medici dermatologi volontari stanno effettuando visite dermatologiche gratuite, mappature dei nevi e delle macchie sospette con dermoscopio ad epiluminescenza nelle sedi locali dei Rotary Club umbri, nelle sedi dei comitati cittadini dell’Aucc onlus e dei centri dell’Avis regionale oltre che nelle sedi dell’Enel: la giornata di Foligno è stata la seconda edizione dopo quella già svoltasi alcuni mesi fa nella sede Enel Energia di Perugia, in via del Tabacchificio 26. In questi mesi di progetti – fa sapere il dottor Giulio Franceschini – sono state identificate diverse situazioni a rischio che richiederanno ulteriori accertamenti. Si sta realizzando una preziosa opera di sensibilizzazione, informazione e prevenzione su melanomi e tumori della pelle”.