Cooperazione internazionale, delegazione rumena ospite nella Provincia di Perugia

630
 

Una delegazione di Istituzioni rumene oggi si è ritrovata nella sala della Partecipazione della Provincia di Perugia per sviluppare progetti europei, volti allo scambio di buone pratiche e al consolidamento del dialogo sociale per lo sviluppo delle risorse umane, occupazione, inclusione sociale. A partecipare all’incontro sono stati molti dei partners locali che hanno collaborato al progetto insieme alla Provincia di Perugia.  A fare il saluto finale è stato Nando Mismetti Presidente della Provincia di Perugia.

“Il nostro Ente – ha detto il Presidente – è in un percorso di profondo cambiamento, direi il più incisivo degli ultimi 70 anni. Ci sono delle difficoltà oggettive per attuare la trasformazione delle Province da Enti Costituzionali a Enti di area vasta, ma i cambiamenti vanno affrontati cercando di fronteggiarli. Il nuovo ruolo di supporto ai 59 comuni della nostra regione, ci porterà a dover sfruttare in maniera opportuna i fondi europei e a stare bene attenti a quella che sarà la programmazione del FSE (Fondo Sociale Europeo) per il 2014/2020. Le risorse che il governo dà ai comuni servono a malapena a gestire i servizi essenziali. Per guardare futuro, e programmare investimenti, servirà sfruttare i fondi europei.  L’Europa ormai è la nostra casa e il nostro futuro”.