“Coltiviamo Sicurezza”: convegno a Todi sulla prevenzione e innovazione in agricoltura

976
   

“Coltiviamo sicurezza. Prevenzione e innovazione in agricoltura”. È questo il tema del convegno che si terrà domani, giovedì 5 maggio, dalle ore 9.30, all’Istituto Agrario “Ciuffelli-Einaudi” di Todi e che rientra nell’ambito delle iniziative previste dal Protocollo d’intesa siglato nel novembre 2015 tra Regione Umbria, Inail Umbria, Ente bilaterale per l’Agricoltura umbra (“Erba”) e i principali Istituti di istruzione superiore agraria umbri con l’obiettivo di promuovere la sicurezza nel settore dell’agricoltura. Interverranno, tra gli altri, l’assessore regionale alle politiche agricole Fernanda Cecchini, la dirigente dell’Ufficio scolastico regionale per l’Umbria Sabrina Boarelli e il direttore regionale Inail Umbria Alessandra Ligi che, insieme al dirigente scolastico del “Ciuffelli-Einaudi” Marcello Rinaldi, apriranno i lavori. Il convegno si propone di illustrare ed approfondire l’attuale quadro normativo in materia di salute e sicurezza nel settore agricolo e di mettere a fuoco i principali rischi professionali che possono determinare infortuni o generare tecnopatie, con particolare riferimento alla realtà umbra. Relatori saranno Donato Rotundo, direttore Area Sviluppo sostenibile ed Innovazione di Confagricoltura nazionale; Elisabetta Pedrazzoli, del Dipartimento Agricoltura Flai Cgil nazionale in rappresentanza delle organizzazioni sindacali di categoria Flai Cgil, Fai Cisl e Uila Uil; Vincenzo Laurendi dell’Inail-Direzione centrale Ricerca; Fabio Marioli, in rappresentanza dei tre Istituti agrari umbri e Jacopo Gabriele Orlando, project manager Gruppo Aboca.